Chi siamo

Nel 1930, diciotto amici, tutti appartenenti alla sezione universitaria del Club Alpino Italiano (SUCAI), determinati ad apprendere le più recenti tecniche di discesa, frequentarono un corso presso la scuola di Hannes Schneider a St.Anton am Arlberg, la più famosa dell’epoca, diretta da Rudi Matt. L’entusiasmo fu tale che al rientro decisero di fondare un club di sciatori universitari, sulla falsa riga dello Swiss Academic Ski Club (SAS). Nel 1930, per ordine delle autorità dell’epoca, il SUCAI fu sciolto e tutte le attività sportive giovanili confluirono nel GUF, questa fu un’ulteriore motivazione a voler creare un nuovo club indipendente.

Nacque così, in una birreria di Roma, lo Sci Club 18. Presidente fu nominato Alessandro Savorgnan.
Il primo statuto fu stilato in casa di Umberto Cagli, uno dei soci fondatori e in seguito anche presidente. Lo scopo del Club era la promozione dello sci e dello sport in genere e la elevazione morale della gioventù.

Lo Sci Club 18 oggi ha sede a Cortina d’Ampezzo, non è solo sci alpino!  Lo testimoniano il mitico fuori pista sci18, la costruzione della via ferrata Sci Club 18 completata nel 2008, l’organizzazione dal 2011 del Freeride Challenge Punta Nera, lo sci-vela, lo sci di fondo, il golf e molto altro. Non da meno è l’impegno verso la comunità ampezzana e le continue iniziative di solidarietà che è stato possibile realizzare grazie anche alla club house di Malga Lareto.

Lo Sci Club 18 è pronto ad affrontare da protagonista le nuove sfide, nel massimo rispetto della tradizione e dei principi fondanti che hanno ispirato 18 giovani universitari nel lontano 1930.

SCI CLUB 18

località Larieto 1, CP246
32043 - Cortina d’Ampezzo
(BL) ITALY

P.IVA 00668510258

AUDi official partner